Svizzera · Svizzera

Risanamento galleria Mitholztunnel

Durante dei controlli di routine nel luglio 2004 si sono constatati danni enormi nella galleria di protezione valanghe …

Costruttore: Ufficio tecnico del cantone di Berna
Progetto e direzione dei lavori: F. Preisig AG, Zurigo
Impresa edile per manutenzione galleria: ARGE Burn & Künzi AG, Adelbod

Descrizione del progetto

Indietro

Durante dei controlli di routine nel luglio 2004 si sono constatati danni enormi nella galleria di protezione valanghe di Mitholz, che di conseguenza ha avuto il blocco immediato e il divieto di transito della galleria. Dopo che era chiaro, che una ristrutturazione/riparazione ne vale la pena, dal luglio 2008 sono in corso i corrispondenti lavori della galleria e cioè sulle volte. I lavori più grandi riguardano la parte centrale e la parte su della galleria che sono fortemente danneggiate. Poichè la volta è stata danneggiata dalla forte pressione, la galleria sarà rinforzata con un nuovo mantello interno. In media ha uno spessore di 33 centimetri (tra 20 e 45 centimetri) e viene condotto alla sagoma della luce da rispettare.

La realizzazione della nuova volta avviene in due fasi: Dapprima come lavori preparativi per la nuova vasca vengono eseguite delle iniezioni crepe e profilature in calcestruzzo. Superfici di calcestruzzo particolarmente spossate - laddove si trovano particolari grandi incrinature - verranno asportate con procedura HDW e poi rinnovate. «In alcune zone, il calcestruzzo è pesantemente danneggiato, e quindi si richiedevano misure su grandi superfici». Si parla di un'area di circa 250 metri quadrati, che deve essere trattata in questo modo.

Nella zona del rinforzo galleria con la nuova volta interna vengono installati ancoraggi di connessione per un ancoraggio di ripresa della nuova armatura. In totale vengono utilizzati 32.000 ancoraggi con un diametro di 25 millimetri e con una lunghezza da 60 a 70 centimetri. In molti punti sono visibili i fori distanti tra loro di circa 45 centimetri oppure già gli ancoraggi già fissati. Nelle zone fortemente sollecitate vengono utilizzati molti ancoraggi. La nuova volta interna viene eretta servendosi di un carrello per casseforme: Sulle armature seguono i lavori di calcestruzzo e in conclusione il rivestimento di protezione superficiale.

Ankaba ha fornito oltre 30000 ancoraggi.

Gli ingegneri della ditta JORDAHL H-BAU AG (ex ditta Ankara) hanno sviluppato un ancoraggio unico, appositamente per le esigenze della ristrutturazione della galleria Mitholz, e quindi hanno decisivamente contribuito alla soluzione del problema.

Dopo un esame e la delibera emessa dalla ETH di Zurigo, gli ancoraggi sono stati prodotti nel minor tempo possibile dalla JORDAHL H-BAU AG e consegnati al cantiere per essere installati.

Questo sito web utilizza cookies, alcuni di essi sono essenziali per il corretto e completo funzionamento del nostro sito. Utilizzando i nostri servizi online l’utente acconsente all’utilizzo di cookies da parte del nostro sito.

Accettare i cookies Ulteriori informazioni